Perché Pfh ha lanciato una Spac

Roberto Meneguzzo, Fondatore e Consigliere di PFH

La SPAC è un modo per raccogliere interessi e capitali anche oltre il nostro perimetro tradizionale. Siamo stati colpiti da una risposta superiore alle nostre attese, con la partecipazione di importanti famiglie e istituzioni. La SPAC è strutturata in modo che gli interessi di PFH siano allineati con quelli degli altri investitori. Abbiamo una quota del 20%, pari a 20 milioni di euro (cui si aggiungo 3 milioni di costi), superiore rispetto a quella solitamente in capo dal promotore. E abbiamo posto un periodo di lockup di 24 mesi. È quindi un'operazione che amplia la partecipazione a un nuovo pubblico, condividendo il rischio e mettendo a disposizione sia il nostro deal flow sia l'expertise di cui disponiamo.

Ti potrebbe interessare