Perché Pfh ha lanciato una Spac

Roberto Meneguzzo, Fondatore e Consigliere di PFH

La SPAC è un modo per raccogliere interessi e capitali anche oltre il nostro perimetro tradizionale. Siamo stati colpiti da una risposta superiore alle nostre attese, con la partecipazione di importanti famiglie e istituzioni. La SPAC è strutturata in modo che gli interessi di PFH siano allineati con quelli degli altri investitori. Abbiamo una quota del 20%, pari a 20 milioni di euro (cui si aggiungo 3 milioni di costi), superiore rispetto a quella solitamente in capo dal promotore. E abbiamo posto un periodo di lockup di 24 mesi. È quindi un'operazione che amplia la partecipazione a un nuovo pubblico, condividendo il rischio e mettendo a disposizione sia il nostro deal flow sia l'expertise di cui disponiamo.

Ti potrebbe interessare

Perché un bond per Ien

Il bond Ien (Italian Entertainment Network), gruppo italiano leader nell'organizzazione di eventi, produzione di spot pubblicitari e gestione dei...

L'operazione UniGasket

L'operazione UniGasket è nata nei primi mesi del 2018. È  stata originata da Palladio Corporate Finance, che ha segnalato quest'azienda dinamica...