Chi è Matteo Giannobi

Matteo Giannobi è Managing Director di Palladio Corporate Finance e Managing Partner di PFH. “Corporate Finance per Palladio significa fornire alle aziende assistenza e consulenza nei momenti di straordinarietà, ovvero quando decidono di fare un'acquisizione, di aprire il capitale o di vendere e trovare un nuovo azionista. Significa assistere le aziende quando hanno bisogno di rimodulare la propria struttura del capitale in situazioni patologiche”. 

Giannobi si è laureato nel 1996 in Economia e Commercio all'Università Cattolica di Milano. Si occupa da più di 20 anni di operazioni di mergers and acquisitions, ristrutturazioni, LBO e finanziamenti in tutta Italia e in Europa. È entrato in PFH nel 2004. Da allora, l'approccio di Palladio Corporate Finance ha sempre conservato tre tratti comune: “Una costante attenzione per il dettaglio in tutte le fasi dell'operazione, il coinvolgimento dei senior (punto di riferimento per il cliente) e la passione del team per il proprio lavoro”. La squadra, sottolinea Giannobi “è un ingrediente fondamentale per la riuscita di ogni operazione. Perché si tratta di processi lunghi e complessi. Essere un team significa essere vincenti”.

Palladio Corporate Finance offre ai proprio clienti un altro plus: la società fa parte di Globalscope, un network internazionale di corporate banks. “È un'organizzazione che coopera in modo costante. I membri di Globalscope si conoscono e si incontrano ogni sei mesi. Avere una visione internazionale e far parte di una rete come questa è fondamentale perché moltiplica le opportunità: nessun deal di M&A è solo domestico”.

Ti potrebbe interessare